Sorella di Arnoldo, entra nel nusiness di famiglia nel 1964 e ne diventa direttrice artistica nel 1973. All’inizio della sua carriera Rosanna ricerca nuove tecniche di lavorazione per ottenere murrine moderne ed innovative, diverse da quelle tradizionali; in un secondo momento abbandona del tutto l’uso della murrina preferendo design leggeri, essenziali, realizzati sopratutto con l’utilizzo del cristallo, del bianco e del nero. Rosanna lavora molto per la realizzazione di le linee di illuminazione d’interni: lampadari, lampade, plafoniere, applique. Anche nell’illuminazione Rosanna mantiene i suoi tratti caratteristici: colori essenziali, uso di chiaro-scuri, alternanze tra trasparenze ed opacit√†